Print Friendly, PDF & Email

La giunta regionale piemontese, in sosservanza della legge nazionale e regionale (L 157/1992. LR 5/2018) ha approvato con una delibera di giunta il recupero delle giornate di caccia di selezione agli ungulati (Camoscio, Muflone, Cervo) non fruite, ad integrazione dell’allegato A) della DGR 19-1841 del 07.08.2020, di approvazione Calendario venatorio 2020/2021.
Questo lo schema:

Camoscio
Classe Periodo
Yearlings Cl. I (maschi/femmine) Maschi Cl. II-III
8 agosto – 31 dicembre
Classe 0 (maschi/femmine) Femmine Cl. II-III
2 settembre – 31 dicembre

Cervo
Classe Zona Periodo
Maschi Cl. I ATC 8 agosto – 31 agosto
Femmine Cl. I – III e Cl. 0 ATC 2 gennaio – 15 marzo
Maschi Cl. I – II ATC 1° ottobre – 15 marzo
Maschi Cl. III * ATC 1° ottobre – 15 febbraio
(dal 1 al 14 ottobre*)
classe
Zona Periodo
Maschi Cl. I CA 8 agosto – 14 settembre
Femmine Cl. I – III e Cl.0 – CA 15 ottobre – 31 gennaio
Maschi Cl. I – II* – III * CA 1° ottobre – 31 gennaio
(dal 1 al 14 ottobre*)

Muflone
Classe Zona Periodo
Maschi Cl. II – III
Yearlings (maschi) ATC 8 agosto – 30 settembre
Tutte ATC 2 novembre – 31 gennaio
Maschi Cl. II – III
Yearlings (maschi) CA 8 agosto – 31 dicembre
Tutte CA 2 settembre – 31 dicembre

– di stabilire che i Comitati di gestione degli ATC e CA nonché i Concessionari delle AATV e AFV che intendono recuperare le giornate di caccia in selezione per le specie sopracitate, perse durante il periodo di sospensione o limitazione dell’attività venatoria di cui al DPCM e all’Ordinanza sopraindicate, devono darne preventiva comunicazione al Settore Infrastrutture, territorio rurale, calamità naturali in agricoltura, caccia e pesca, tramite posta certificata, con allegato il calendario dei recuperi;
– di dare atto della relazione tecnica (Allegato A) parte integrante e sostanziale del presente provvedimento che controdeduce alle osservazioni e alle indicazioni fornite dall’ISPRA con nota prot. n. 57395 del 4 dicembre 2020;
– di prorogare, a causa delle citate sospensioni dell’attività venatoria, fino al 31 gennaio 2021, esclusivamente nelle Aziende Agri-Turistico-Venatorie (AATV) il prelievo venatorio sia della Starna (Perdix perdix) che della Pernice rossa (Alectoris rufa)

[woo_product_slider id=”10862″]

About the author

Redazione RM